Le bottiglie sonore

Bottiglie sonoreI rumori e i suoni attraggono fin dai primi momenti di vita. E’ verso la fonte dei suoni forti o dei rumori che il neonato volta il viso, i rumori forti possono avere effetto anche per il feto nella pancia della mamma. Una volta, quando ancora ero incinta, stavamo montando l’ennesimo scaffale usando il trapano e il bimbo, tranquillo fino a quel momento, ha iniziato a muoversi. Faceva lo stesso quando ascoltavamo la musica, soprattutto certe canzoni, per le quali continua ancora adesso a mostrare il suo entusiasmo!
I primi giorni di vita, tornati a casa, capitava che iniziasse a piangere senza che noi riuscissimo a calmarlo finchè, in preda allo sconforto più totale, un pomeriggio, ho preso una scatola di mentine e ho iniziata a usarla come maracas….magia! Si è subito calmato! Da lì è iniziata la nostra produzione di bottiglie sonore.

Abbiamo preso tre bottigliette di plastica, lenticchie, sassolini e pasta corta e abbiamo creato tre rumori diversi, con le lenticchie simile alla risacca marina, con la pasta simile alla pioggia e con i sassolini simile alla grandine.

Con i pennarelli per bambini adatti ad ogni superficie abbiamo decorato le bottigliette con dei ghirigori molto semplici.

Massimiliano ci passa le ore, e adesso che inizia a tenere gli oggetti in mano con stupore le fa suonare, o le fa cadere.

Semplici, ma efficaci!

Immagine

Annunci

One thought on “Le bottiglie sonore

  1. Pingback: La scatola della musica | La crescita felice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...