La pasta di bicarbonato

Dopo averne tanto sentito parlare, abbiamo fatto anche noi la pasta di bicarbonato.

In circa dieci minuti, seguendo minuziosamente la ricetta, anche noi abbiamo potuto apprezzare questa pasta bianchissima e morbidissima che si modella, si stringe, si bucherella, si arrotola, si mangia (se proprio non si può evitare!)….insomma perfetta per qualsiasi spunto creativo.

Sicuramente adatta con bambini un poco più grandi, ma anche il nostro di 13 mesi l’ha trovata particolarmente divertente.

La nostra opera finale è l’impronta delle manine. Messa ad asciugare 24 ore, ora luccica che è una meraviglia.

Pasta di bicarbonato:

2 tazze di bicarbonato

1 tazza di maizena

1 tazza e 1/2 d’acqua

Unire gli ingredienti in un pentolino (meglio se antiaderente) e metterlo sul fuoco finché la pasta non si solidifica e inizia a staccarsi dalle pareti, segno che la pasta è pronta. Lasciatela raffreddare completamente e poi date sfogo alla creatività!

Consigli:

Usate qualsiasi tazza, ma sempre la stessa e cercate di essere precisi nel riempirla!

Fate raffreddare bene la pasta. Anche se appena tolta dal fuoco sarà un po’ appiccicosa e vi rimarrà attaccata alle mani, abbiate pazienza, mettetela su un foglio di carta da forno e aspettate che si raffreddi completamente.

E infine create, modellate, divertitevi!

Pasta di bicarbonato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...