Passeggiare con lentezza

Lo fate mai? Seguire il passo dei vostri bambini (o dei vostri nipoti), tenerli per mano e osservare quello che loro osservano, stupendosi di tutte quelle piccole cose che per noi adulti sono ormai banali, a volte invisibili ai nostri occhi.

Passeggiare con lentezza un venerdì pomeriggio sotto i portici, un ragazzo che suona la chitarra che monopolizza l’attenzione per lunghi motivi e ci fa ballare, noi guardiamo, e lui balla con le sue gambette corte e ancora un po’ traballanti.

Poi un manichino in una vetrina che suscita un grido di meraviglia e tutta una serie di cani e bambini e bambini e cani che decidono il nostro percorso.

E ancora sorrisi, risate per qualcosa che noi non abbiamo colto o non riusciamo a cogliere.

Ci vuole proprio, ogni tanto, una passeggiata con lentezza, per assaporare tutto ciò che abbiamo intorno e farlo seguendo il ritmo dei nostri bambini, seguendo il loro sguardo…

Annunci

One thought on “Passeggiare con lentezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...