Costruire una learning tower

Il sottotitolo potrebbe essere “Learning tower for dummies”, ovvero “come costruire una learning tower anche se non sei un falegname provetto”.

Questo tutorial passo a passo non ha molte pretese, sicuramente ce ne sono di migliori su altri siti. Però è un tutorial facile da seguire e dal buon risultato. (E naturalmente ci scusiamo per il lessico poco professionale e sicuramente non giusto!)

Intanto cos’è la learning tower: è uno sgabello più strutturato che permette al bambino di stare in sicurezza di fianco ai genitori quando cucinano (o anche durante altre attività), così da poter condividere l’esperienza arrivando al piano cucina comodamente.

Certamente si può anche comprare già fatta, ma ha un costo abbastanza alto. Se invece la farete “fai da voi”, non spenderete più di 30 euro.

Cosa serve:

Cosa occorre per costruire una learning towerper la base: uno sgabello Bekvam IKEA (a 12,99 euro)

per la parte superiore che servirà da “balaustra”: quattro listelli, due corti da 24 cm per il lato corto della parte superiore dello sgabello e due più lunghi da 36 cm. Andate in un negozio di bricolage e li troverete nel reparto legno (solitamente lunghi 50 cm) e richiedete il servizio taglio.

quattro listelli che serviranno per sostenere la balaustra della lunghezza adatta al vostro bimbo: io ho misurato dai piedi alle ascelle e i listelli sono di 40 cm.

viti da legno da 4 lunghe 5 cm (una quarantina)

un trapano con la punta da legno numero 4

(Noi usando la stessa misura di punta e viti non abbiamo avuto problemi, ma ci è stato segnalato che in alcuni casi facendo così le viti ballano, si può allora prendere una punta 4 e una vite 5, in modo che non ballino)

Come procedere:

1. Montate lo sgabello IKEA senza la parte superiore. Quella vi serve per i prossimi punti.

Learning tower2. Ai quattro angoli della parte superiore, segnate il contorno dei listelli.

3. All’interno del quadrato (o del rettangolo, dipende dai listelli) di ogni angolo segnate con una matita i due punti in cui fare i buchi per poi inserire le viti. Se siete molto bravi o avete un metodo che funziona, potete  forare parte superiore dello sgabello e listello contemporaneamente. Altrimenti prima forate la parte superiore dello sgabello poi inserendo le viti avvicinate il listello in modo che DSC01540le viti, spingendo un po’, lascino il segno e voi possiate procedere a forare anche i listelli. (Attenzione: poichè non farete fori perfettamente simmetrici in ogni angolo/listello, ricordate di scrivere un numero sul listello e lo stesso numero sull’angolo corrispondente del piano superiore dello sgabello.)

4. Dopo aver forato piano superiore e listello potete procedere montare quello che sarà il bordo superiore. (E qui potete agire in più modi: montando i listelli ai quattro angoli e poi tenendoli ben DSC01541fermi procedere al montaggio del bordo superiore o anche montare i primi listelli del bordo senza averli prima avvitati alla parte superiore dello sgabello). Qui vi conviene sempre forare insieme listello dell’angolo e listello del bordo. Ricordatevi che i listelli degli angoli vanno forati su due lati e dunque di forare il listello del bordo sul lato lungo stando verso le estremità, e quello del lato corto al centro (o viceversa, insomma).

5. Montanti un lato lungo e uno corto del bordo, potete a questo DSC01542punto, se non lo avete già fatto, avvitare alla parte superiore dello sgabello, così che il tutto sia più stabile per continuare il lavoro.

6. Montate la parte superiore dello sgabello alla struttura dello sgabello: et voià! La learning tower è finita.

Piccole annotazioni a margine:

1- C’è chi usa un listello tondo per il lato dal quale il bambino dovrà salire. Per fare ciò serve un accessorio in più al trapano e DSC01543alla fine il risultato è simile.

2- Calcolando il lato corto di 24 cm e quello lungo di 36, i pezzi del bordo non si toccano, lasciando uno spazio tra gli uni e gli altri. Se volete evitarlo, calcolate lo spesso del listello (e moltiplicatela per due) e fatevi tagliare o i listelli corti o quelli lunghi di 24 (o 36cm) più lo spessore (x2) del listelli.

3- Per le viti che abbiamo preso noi ci voleva un cacciavite a stella con 6 punte, che noi ovviamente non avevamo. Quindi controllate bene prima di acquistare.

4- Un consiglio banale ma utile: se lavorerete sopra a dei giornali, una volta

finito il lavoro, in un solo gesto, eliminerete ogni residuo. (Naturalmente noi DSC01549non l’abbiamo fatto….)

 

 

 

 

 

DSC01545

 

 

 

 

 

DSC01552

 

 

 

 

 

 

DSC01555

 

 

 

 

DSC01557

 

 

 

 

DSC01561

 

 

 

 

 

DSC01562

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

26 thoughts on “Costruire una learning tower

  1. Ciao, una piccola correzione a questa bella guida. Le viti e la punta da legno non dovrebbero essere la stessa misura, altrimenti come è capitato a me.. Ci ballano. Io poi ho usato punta 4 con viti 5.
    Saluti Luca

  2. SALVE
    l’idea è buona ma secondo me la “torre” non è sicura in quanto la tenuta laterale è lasciata a coppie di viti inserite longitudinalmente lungo la venatura dei montanti

    • Grazie Rosa per il commento. La torre per ora regge bene dopo praticamente un anno di utilizzo, non ha avuto cedimenti né allentamento dei vari pezzi nonostante l’uso quotidiano. Ci tengo però a precisare che va usata sempre sotto la supervisione di un adulto e che noi la usiamo sempre con un lato appoggiato al piano cucina. Come noi, molti altri hanno montato la Torre in questo modo e non hanno riscontrato problemi di sicurezza.

    • Il bimbo ha imparato subito a salire da solo. Volendo si può pensare di montare il pezzo di balaustra posteriore apribile (purtroppo questo però andava molto oltre le nostre capacità…!).

  3. Pingback: Learning tower fai da te o acquisto ? Idee a confronto

  4. Pingback: Learning tower, imparare ad altezza di mamma e papà | SemInTerra

  5. Sappiamo tutti che I Bambini non stanno mai Fermi; cosa succederebbe se comincia a traballare sul piano ?,quando a quanto vedo è solo appoggiato su un’altro sgabello.
    Non pensate sia meglio poterlo fissare in qualche modo? Ho già la richiesta x mia nipotina. Comincio subito oggi a darmi da fare..

    • Buongiorno Edoardo. La base è uno sgabello, quello classico Ikea, al quale sono fissate le sbarre laterali (come si vede dalle foto) con i chiodi, non sono due piani uno sull’altro, la base d’appoggio dei piedi è lo sgabello ikea. Le assi laterali sono invece ricavate dai listelli tagliati e comprati in un centro del fai da te e poi assemblati con lunghe e ben avvitate viti.

      Stabile è stabile, il nostro bimbo lo sta testando ormai da due anni e non si è mai sbilanciato. Naturalmente non bisogna lasciarli mai soli, ma penso che ciò non sia nemmeno da dire.
      Se ha altri dubbi chieda pure!

  6. Pingback: Una casa a misura di bambino - Ma Vie

  7. Buongiorno , sapete indicarmi approssimativamente la larghezza dei vari listelli?
    immagino che lo spessore non sia rilevante provenendo tutti dallo stesso formato
    grazie

  8. Salve, volevo sapere da che età del bambino avete iniziato a usarla e se all’inizio lo mettevate dentro voi. Vorrei costruirla per la mia bimba da 11 mesi

  9. grazie per il bell’articolo!
    Una segnalazione:
    non sarebbe il caso, nei lati corti alla base del box vicino alla pedana, di posizionare 2 tavolette con funzione di fermapiede laterale (alte almeno 6-8cm e di piccolo spessore) ? (davanti c’è il mobile cucina e non serve, dietro c’è “l’uscita…).

  10. Pingback: Ikea hack Tavolo per bambini - stamping&design

  11. Ciao e complimenti per la tower!!vorrei sapere che tipo di legno avete usato per i listelli. Io ho preso dell’abete ma quando vado ad infilare le viti si spacca in prossimità delle venature del legno…

  12. Grazie per la guida, essendo totalmente neofita di questo tipo di lavori ma incuriosito da poter costruire da solo la tower ho questo dubbio: nei punti in cui si fanno i fori nella parte superiore dello sgabello ikea e nei listelli che faranno da pilastri verticali della balaustra le viti vengono inserite direttamente nel legno o serve un fischer o le viti sono di un tipo particolare per favorire la presa?

    Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...