Una pentola, tante scoperte

giocare con le pentoleUn giardino (ma basta una terrazza, un telo impermeabile in casa), una pentola pastaiola comprata a poco (8 euro) al mercato dalla nonna e mai usata, acqua. Queste poche cose possono intrattenere per ore un bambino di 20 mesi.

Riempire d’acqua, svuotare, vedere l’acqua che esce dai buchi dello scolapasta, mescolare sassi, erba e fango per preparare intrugli da servirci come “patta”, “pitta” o “totta” pasta, pizza o torta.

Riempire un po’, riempire tanto, usare il tubo dell’acqua da solo. Travasare, mescolare, impastare, giocare con le pentole 2svuotare…tutte attività che aiutano non solo a sviluppare la motricità, ma anche il senso delle dimensioni, delle quantità e della consequenzialità.

E osservare mentre da solo scopre, esplora e si diverte è uno spettacolo anche per noi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...