#30giornidimontessori Giorno 7: spazi che aiutano il riposo

Il momento di andare a letto è sempre uno dei momenti più temuti dai genitori e da molti bambini. Per un bambino infatti il sonno può essere vissuto come un momento di particolare e sofferto distacco dai genitori, di difficile pausa dalle attività del giorno e di inspiegabile timore per il dover affrontare una situazione che non comprendono: il sogno.

camerettaCome sempre una grande mano può dare organizzare spazi a misura di bambino, osservando quali sono gli elementi che più piacciono e rasserenano nostri bimbi. Per noi un lettino comodo (abbiamo il lettino Ikea Sniglar), dove salire e scendere in autonomia, quindi non troppo alto né troppo grande perché l’idea di uno spazio che avvolge e accoglie è sempre ben accetta dai bambini; un posto dove riporre il pigiama (la nostra rana mangia pigiama) e gli indumenti da casa in autonomia (una semplice cesta di vimini); i libri da leggere prima del sonno a portata di mano magari uno in particolare: noi abbiamo il libro della notte, e una lucina comodo da accendere e spegnere (senza dimenticare lo spazio dove mamma e papà si possono stendere per coccolare il bimbo e aiutarlo ad addormentassi in comodità) sono gli elementi che ci hanno da sempre facilitato il momento del sonno.

Fondamentale rimane sempre e comunque una cosa: la presenza e la partecipazione di mamma e papà al momento di andare a letto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...