Nessuna mamma…Una mamma

wpid-fb_img_1441982194252Questo è un post diverso dal solito. Un post scritto per StorMoms sul tema del mese #unanessunacentomilamamme.
Parla di mamme, parla di mamme che sono state Nessuna mamma per molto tempo. Sono tante, dietro facce felici e sorrisi tirati. Questo post è per loro, e per me.

A volte capita che il tuo corpo e la tua mente ti mandino un messaggio chiaro, da subito: tu sei una mamma. Perché l’istinto materno non è vero che ce l’abbiamo tutte, c’è chi ce ne ha poco e poi ha un figlio e lo vede esplodere, c’è chi piano piano lo apprende ma non lo sente mai come “istinto”, c’è chi “i bambini sono belli, ma quelli degli altri” e c’è invece chi ce l’ha dentro, chi lo sente ad ogni viso di bambino, ad ogni espressione delle mamme o delle donne incinta, ad ogni passeggino, fascia, seno che allatta, biberon, altalena che vede….la mente grida forte e chiaro “Tu sei una mamma” e ti porta a vedere il viso del tuo bimbo in tutti i visi di bambino, il tuo essere mamme in tutte le mamme: in una, quella che seduta accanto a te in posta accarezza la sua pancia con incredibile dolcezza, in centomila mamme, quelle che il mondo ti pone davanti quando il tuo desiderio di maternità è forte.
Eppure sei Nessuna mamma…il corpo, la natura, il caso, la sfiga vuole che il tempo passi e la ricerca non porti a niente. Gridi a te stessa che tu sei nata per essere mamma, che è ingiusto che tutte intorno a te rimangano incinta senza alcun problema, che tutta la società intorno ti mostri famiglie, bambini, felicità che tu puoi solo guardare da lontano e non provare.
Ti dici che saresti una brava madre ma continui ad essere Nessuna madre. Odi il tuo corpo, senti un vuoto dentro incolmabile, un lutto che è difficile riuscire a rielaborare: è più facile mostrarsi sorridenti, rispondere in modo vago alle persone che insistono per sapere quando farai un figlio, sorridere un po’ amaramente quando chi sa che cerchi ti dice le solite cose….non ci pensare, è lo stress, figurati che a me è arrivato per caso, i cugini di mia zia di secondo grado hanno avuto un figlio dopo 7 anni che ci provavano quando avevamo smesso di pensarci.

E poi la faccia contenta quando le amiche ti annunciano che aspettano un bambino….ma come?! urli dentro di te, al primo colpo?! E sei contenta per loro, ma dentro muori un po’ di più perché gli occhi che brillano, la pancia che cresce, le nausee, la gioia e il dolore del parto, il primo sguardo tra mamma e neonato sono cose che tu immagini, che vivi nella tua mente una, centomila volte e ti sogni di notte il tuo bimbo, sempre diverso, sempre bellissimo, per svegliarti con un dolore lancinante….eh sì, perché tu sei Nessuna mamma.

Quante storie di nessuna mamma che poi diventano Una mamma dopo un percorso di maternità diversa, parallela, perché prima lo pensi, poi lo immagini, poi lo vivi intensamente nella finzione della mente, poi forse lo vivi veramente….forse.

E allora eccoci, le Nessuna mamma, Una mamma, Centomila mamme…mamme che si nascondono dietro sorrisi perché è più facile dire “un figlio non lo voglio, stiamo aspettando il momento giusto” che ammettere che il tanto desiderato figlio, che il tanto agognato essere Una mamma, non sta capitando. Tutti ci riescono ma la Nessuna mamma no.

Quel test positivo, in qualunque maniera arrivi, è la rinascita. La Nessuna mamma diventa Una mamma, diventa Centomila mamme.

E a tutte le Nessuna mamma che si sentono dire che oltre ai figli c’è altro, mi sento di dire che sì, ci può essere altro, ma altro non è un figlio. Non smettete mai di combattere per raggiungere il vostro sogno…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...