1

Noi leggiamo: Farfalla

Esistono poeti, parolieri (non parolai!), maestri della parola, menti che vanno oltre, sono già oltre, che parlano di noi usando i versi, che sono vicino ai bambini fin dalla nascita, anzi, ancora prima di nascere, vicini perfino ai genitori che hanno anche solo il pensiero di un bambino in testa e non solo.

Uno su tutti: Bruno Tognolini.

Come Bruno Tognolini parla del mondo e al mondo non c’è nessuno. Il mondo di Tognolini è un mondo che trascina con le sue parole e con le sue rime, rime mai banali, mai scontate, che sprigionano sempre qualcosa, che toccano sempre qualche corda, che suscitano sempre emozioni e sentimenti.

Leggere ad un bambino i versi di Bruno Tognolini è mostrargli qualcosa di unico, è condividere un’esperienza dove le parole sono immagini e le immagini parole che mostrano un mondo bambino…a prescindere che leggere in rima sia molto importante per lo sviluppo di un bambino e del suo linguaggio, a prescindere che leggere è sempre fondamentale per i bambini, leggere Tognolini lo è ancora di più.

Rendere vive parole che rimangono nell’aria subito dopo averle lette, che ti accompagnano nei momenti della giornata, che hai voglia di leggere e leggere ancora perché sembra così di comprendere meglio il mondo e sé stessi è qualcosa che solo un grande poeta e scrittore come Tognolini può dare.

Farfalla, il pensiero è una farfalla, il pensiero è il mondo…è filosofia, è poesia, è entusiasmo e bellezza.

farfa-1

Una gialla farfalla che immagina un altro colore
la farfalla ci pensa e ripensa, e così spunta un fiore….”

farfa-2

“Primo fiore che sporge nell’aria la testa bambina
e più pensa a quell’aria e più intorno diventa mattina”

farfa-3

Perché i bambini sono i più grandi pensatori e queste parole accompagnano con delicatezza e meraviglia i loro e i nostri pensieri….

FarfallaFarfalla
Bruno Tognolini-Antonella Abbatiello
Fatatrac

Annunci