0

Perle di pregrafismo…e non solo

Anche questo è pregrafismo, un’attività che allena mano e vista, senso dello spazio, attenzione al dettaglio, allenamento alla direzione di scrittura ma al contempo è anche un’attività che allena le abilità logico matematiche: si conta, si divide per forma, per dimensione, per colore…
Basta veramente poco: perle per braccialetti (trovate da Tiger, di forme e colori diverse che rendono il gioco ancora più divertente e allo stesso tempi con gradi di difficoltà diversa a seconda della forma della perlina), fogli di carta e percorsi disegnati con un pennarello.

Annunci
0

Attività montessoriane: ecco qualche idea

Cosa proporre ai bambini verso i due anni? Qui troverete qualche spunto tratto dalle attività che più piacciono al nostro bimbo e che ha iniziato a fare dai 20 mesi circa:

attività montessoriane

– Carta e animale: basta stampare qualche carta con gli animali più comuni o preferiti e avere qualche animaletto in plastica da parte da posizionare sulla sua carta. Se ci scriverete il nome dell’animale potrebbero diventare le prime carte delle nomenclature.

– uova di legno. Da toccare, maneggiare, prendere con la pinza e spostare e perché no far rotolare in giro per la stanza.

– il memory tattile: per ora fatto a occhi aperti, associando colori e materiali sia con la vista che con il tatto. Più avanti da fare ad occhi chiusi

– lo stendino per allenare la motricità fine (ne abbiamo parlato qui)

– un piccolo puzzle di legno

– Avvitare, incastrare, ruotare e alla fine servire il caffè: una piccola moka in disuso diventa una perfetta attività montessoriana.

Sistemare le attività in vassoio o recipienti aiuta il bambino a prendere e riporre le attività in autonomia, asseconda il bisogno e la predisposizione naturale dei bambini all’ordine e aiuta a creare un ambiente a misura di bambino dove il bambino possa muoversi con sicurezza perché ha modo di sapere sempre cosa c’è in quel determinato ambiente, dove sono le sue cose e come le può usare.

Queste sono alcune delle decine di attività che potete proporre ai vostri bimbi. E le vostre, quali sono?